Studio Commerciale Tributario Baruffa Caponi s.t.p. s.r.l.- Via Renato Hirsch, 14 - 44124 Ferrara
baruffag@tin.it
+39 0532 211115

LE SOSPENSIONI DI VERSAMENTI DISPOSTE DAL C.D. “DECRETO RISTORI-BIS”

Gentile cliente,

con il presente documento informativo è nostra cura metterLa al corrente del fatto che, nell’ambito del recente c.d. “Decreto Ristori-bis”, oltre alle novità riguardanti i contributi a favore dei soggetti interessati dalle misure restrittive per il contenimento del contagio COVID-19, sono previste specifiche disposizioni in merito ai versamenti fiscali / previdenziali, riguardanti tra l’altro:

•        la “cancellazione” della seconda rata IMU 2020, con riferimento agli immobili / pertinenze utilizzati per l’esercizio delle specifiche attività oggetto di limitazioni, ubicati nelle zone “rosse”;

•        la proroga al 30.4.2021 della seconda / unica rata dell’acconto 2020 delle imposte sui redditi / IRAP a favore dei soggetti ISA esercenti le specifiche attività oggetto di limitazioni, operanti nelle zone “rosse”, indipendentemente dalla riduzione del fatturato / corrispettivi;

•        la sospensione del versamento delle ritenute alla fonte su redditi di lavoro dipendente / assimilati e dell’IVA in scadenza il 16.11.2020, a favore degli esercenti attività di ristorazione operanti nelle zone “arancio” / “rosse” e degli esercenti attività alberghiera / agenzia di viaggio / tour operator operanti nelle zone “rosse”.

A seguito dell’emanazione del nuovo DPCM 3.11.2020 che ha stabilito i criteri di differenziazione delle zone del territorio italiano in “gialle, arancio e rosse” a seconda della gravità dell’emergenza COVID-19 con conseguenti diverse misure di contenimento della stessa, è stato recentemente pubblicato sulla G.U. 9.11.2020, n. 279 il DL n. 149/2020, c.d. “Decreto Ristori-bis”.

Oltre alle novità in materia di contributo a fondo perduto riconosciuto ai soggetti esercenti specifiche attività operanti nelle zone “arancio” / zone “rosse”, che saranno oggetto di altra circolare, nell’ambito del citato DL n. 149/2020 sono previste alcune disposizioni collegate alle sospensioni dei versamenti tributari / contributivi, di seguito esaminate.

Nel presente documento saranno sommariamente analizzate sospensioni riguardanti i versamenti di ritenute e contributi per i quali Vi chiediamo di rivolgerVi al Vostro consulente del lavoro per una migliore comprensione di dette sospensioni.

“CANCELLAZIONE” SECONDA RATA IMU – Art. 5

Non è dovuta la seconda rata IMU 2020, con riferimento agli immobili / pertinenze in cui sono esercitate le specifiche attività riportate nella Tabella 2a condizione che i relativi proprietari siano anche gestori delle attività ivi esercitate, ubicati nei Comuni delle aree caratterizzate da uno scenario di massima gravità (“4”) e da un livello di rischio alto, individuate con le Ordinanze del Ministero della Salute adottate ex artt. 3, DPCM 3.11.2020 e 30, DL n. 149/2020 (zone “rosse“).

È comunque applicabile quanto previsto:

  • dall’art. 78, DL n. 104/2020, c.d. “Decreto Agosto”, in base al quale non è dovutala seconda rata IMU 2020 con riferimento agli immobili:
    • adibiti a stabilimenti balneari marittimi, lacuali e fluviali, nonché agli immobili degli stabilimenti termali;
    • rientranti nella categoria catastale D/2 (Alberghi) e relative pertinenze e degli agriturismo / villaggi turistici / ostelli della gioventù / rifugi di montagna / colonie marine e montane / affittacamere per brevi soggiorni / case e appartamenti per vacanze / Bed & Breakfast / residence e campeggi, a condizione che i relativi proprietari siano anche gestori delle attività ivi esercitate;
  • dall’art. 9, DL n. 137/2020, c.d. “Decreto Ristori”, in base al quale non è dovuta la seconda rata IMU 2020 con riferimento agli immobili / pertinenze in cui sono esercitate le attività nei settori economici oggetto delle limitazioni previste dal DPCM 24.10.2020 emanato per il contenimento dell’emergenza COVID-19.

Sul punto si evidenzia che le fattispecie già contemplate dal citato art. 78, che non prevedono la condizione della corrispondenza tra il proprietario dell’immobile e il gestore dell’attività ivi esercitata, continuano ad applicarsi secondo tale disposizione, a nulla rilevando che le stesse siano o meno oggetto delle limitazioni di cui al DPCM 24.10.2020 (Tabella 1).

SOSPENSIONE VERSAMENTI RITENUTE / IVA – Art. 7

A favore dei soggetti:

  • esercenti attività sospese ai sensi dell’art. 1, DPCM 3.11.2020 (ad esempio, palestre, piscine, centri benessere, sale giochi / scommesse / bingo, sale teatrali / cinematografiche, sale da ballo / discoteche) aventi domicilio / sede legale o operativa in qualsiasi area del territorio nazionale;
  • esercenti attività dei servizi di ristorazione che hanno domicilio / sede legale o operativa nelle aree caratterizzate da elevata / massima gravità (“3” – “4”) e da un livello di rischio alto individuate con le Ordinanze del Ministero della Salute adottate ex artt. 2 e 3, DPCM 3.11.2020 e 30, DL n. 149/2020 (zone “arancio” / zone “rosse“);
  • operanti nei settori economici individuati nella Tabella 2, nonché esercenti attività alberghiera / agenzia di viaggi / tour operator, con domicilio / sede legale o operativa nelle aree caratterizzate da uno scenario di massima gravità (“4”) e da un livello di rischio alto, individuate con le Ordinanze del Ministero della Salute adottate ex artt. 3, DPCM 3.11.2020 e 30, DL n. 149/2020 (zone “rosse“);

è disposta la sospensione dei termini in scadenza il 16.11.2020 relativi al versamento:

  • delle ritenute alla fonte su redditi di lavoro dipendente / assimilati ex artt. 23 e 24, DPR n. 600/73 e dell’addizionale regionale / comunale IRPEF, operate in qualità di sostituto d’imposta;
  • dell’IVA (terzo trimestre per soggetti trimestrali / ottobre per soggetti mensili).

I versamenti oggetto di sospensione dovranno essere effettuati, senza sanzioni ed interessi:

  • in unica soluzione entro il 16.3.2021;

ovvero

  • in forma rateizzata, fino ad un massimo di 4 rate mensili di pari importo. La prima rata scade il 16.3.2021.

SOSPENSIONE VERSAMENTI CONTRIBUTI PREVIDENZIALI E ASSISTENZIALI – Art. 11

L’art. 13, DL n. 137/2020, c.d. “Decreto Ristori” ha disposto, per i datori di lavoro operanti nei settori interessati dalle limitazioni previste dal DPCM 24.10.2020, esercenti come attività prevalente un’attività oggetto delle predette limitazioni, la sospensione dei termini che scadono per il mese di novembre (16.12.2020) relativi ai versamenti dei contributi previdenziali e premi per l’assicurazione obbligatoria (INAIL).

Ora, in base all’art. 11 del Decreto in esame la sospensione è applicabile anche ai versamenti contributivi dovuti nel mese di novembre (16.11.2020) a favore dei datori di lavoro appartenenti ai settori individuati dalla Tabella 1. La sospensione non opera per i premi dovuti per l’assicurazione obbligatoria INAIL.

È altresì prevista la sospensione dei versamenti dei contributi previdenziali / assistenziali dovuti nel mese di novembre (16.11.2020) a favore dei datori di lavoro con unità produttiva / operativa nelle aree caratterizzate da uno scenario di massima gravità (“4”) e da un livello di rischio alto, individuate con le Ordinanze del Ministero della Salute adottate ex artt. 3, DPCM 3.11.2020 e 30, DL n. 149/2020 (zone “rosse“), appartenenti ai settori economici individuati nella Tabella 2.

Considerato il “poco chiaro” (quasi intrecciato) ambito applicativo delle citate disposizioni è opportuno un intervento dell’INPS volto a risolvere la questione operativa.

I versamenti oggetto di sospensione dovranno essere effettuati, senza sanzioni ed interessi:

  • in unica soluzione entro il 16.3.2021;

ovvero

  • in forma rateizzata, fino ad un massimo di 4 rate mensili di pari importo. La prima rata scade il 16.3.2021.

Il mancato pagamento di 2 rate, anche non consecutive, determina la decadenza dal beneficio della rateazione.

ESONERO CONTRIBUTIVO FILIERE AGRICOLE / PESCA / ACQUACOLTURA – Art. 21

L’art. 16, DL n. 137/2020, c.d. “Decreto Ristori” ha disposto a favore:

  • dei soggetti operanti nell’ambito delle filiere agricole / pesca / acquacoltura (comprese le aziende produttrici di vino e birra);
  • degli IAP / coltivatori diretti / mezzadri / coloni;

l’esonero dal versamento dei contributi previdenziali e assistenziali, con esclusione dei premi INAIL, per la quota a carico dei datori di lavoro in scadenza:

  • il 16.12.2020, per il periodo retributivo del mese di novembre 2020;
  • il 16.11.2020, per i contributi IVS.

Ora, l’art. 21 del Decreto in esame estende anche al periodo retributivo del mese di dicembre 2020 l’esonero dal versamento dei contributi previdenziali e assistenziali di cui al citato art. 16, a favore dei soggetti esercenti le attività desumibili dalla seguente Tabella.

Codice attivitàDescrizione
01.xx.xxColtivazioni agricole e produzione di prodotti animali, caccia e servizi connessi
02.xx.xxSilvicoltura e utilizzo di aree forestali
03.xx.xxPesca e acquacoltura
11.02.10Produzione di vini da tavola e v.q.p.r.d.
11.02.20Produzione di vino spumante e altri vini speciali
11.05.00Produzione di birra
46.21.22Commercio all’ingrosso di sementi e alimenti per il bestiame (mangimi), piante officinali,  semi oleosi, patate da semina
46.22.00Commercio all’ingrosso di fiori e piante
47.76.10Commercio al dettaglio di fiori e piante
47.89.01Commercio al dettaglio ambulante di fiori, piante, bulbi, semi e fertilizzanti
55.20.52Attività di alloggio connesse alle aziende agricole
56.10.12Attività di ristorazione connesse alle aziende agricole
81.30.00Cura e manutenzione del paesaggio inclusi parchi giardini e aiuole
82.99.30Servizi di gestione di pubblici mercati e pese pubbliche

SI RIPORTA DI SEGUITO UNA TABELLA RIEPILOGATIVA DELLE SOSPENSIONI

DL n. 149/2020SoggettiZonaVersamento sospesoTermine originarioTermine prorogato
Art. 6Soggetti ISA esercenti attività di cui alle Tabelle 1 e 2, a prescindere da riduzione fatturato / corrispettivirossa (*)Seconda / unica rata acconto IRPEF / IRES / IRAP 202030.11.202030.4.2021
Soggetti esercenti attività di gestione di ristorantiarancio (*)
Art. 7Soggetti esercenti attività sospese ex DPCM 3.11.2020territorio nazionaleRitenute redditi lavoro dipendente / assimilato addizionale regionale / comunale IVA16.11.202016.3.2021 (unica soluzione o prima rata)
Soggetti esercenti attività dei servizi di ristorazionerossa / arancio (*)
Soggetti esercenti attività di cui alla Tabella 2rossa (*)
Soggetti esercenti attività alberghiera, agenzie di viaggio, tour operator
Art. 11Datori di lavoro esercenti attività di cui alla Tabella 1territorio nazionaleContributi previdenziali (escluso INAIL)16.11.202016.3.2021 (unica soluzione o prima rata)
Datori di lavoro esercenti attività di cui alla Tabella 2rossa (**)Contributi previdenziali e assistenziali

(*) rileva il luogo del domicilio fiscale / sede legale o operativa

(**) rileva il luogo dell’unità produttiva / operativa

TABELLA 1

Codice attivitàDescrizione 
93.29.10Discoteche, sale da ballo night-club e simili
49.39.01Gestioni di funicolari, ski-lift e seggiovie se non facenti parte dei sistemi di transito urbano o sub-urbano
56.10.11Ristorazione con somministrazione
56.10.12Attività di ristorazione connesse alle aziende agricole
56.10.42Ristorazione ambulante
56.10.50Ristorazione su treni e navi
56.21.00Catering per eventi, banqueting
59.13.00Attività di distribuzione cinematografica, di video e di programmi televisivi
59.14.00Attività di proiezione cinematografica
74.90.94Agenzie ed agenti o procuratori per lo spettacolo e lo sport
77.39.94Noleggio di strutture ed attrezzature per manifestazioni e spettacoli: impianti luce ed audio senza operatore, palchi, stand ed addobbi luminosi
79.90.11Servizi di biglietteria per eventi teatrali, sportivi ed altri eventi ricreativi e d’intrattenimento
79.90.19Altri servizi di prenotazione / attività di assistenza turistica non svolte da agenzie di viaggio nca
79.90.20Attività delle guide e degli accompagnatori turistici
82.30.00Organizzazione di convegni e fiere
85.51.00 newCorsi sportivi e ricreativi
85.52.09Altra formazione culturale
90.01.01Attività nel campo della recitazione
90.01.09Altre rappresentazioni artistiche
90.02.01Noleggio con operatore di strutture ed attrezzature per manifestazioni e spettacoli
90.02.09Altre attività di supporto alle rappresentazioni artistiche
90.03.09Altre creazioni artistiche e letterarie
90.04.00Gestione di teatri, sale da concerto e altre strutture artistiche
91.01.00 newAttività di bibioteche e archivi
91.02.00 newAttività di musei
91.03.00 newGestione di luoghi e monumenti storici a attrazioni simili
91.04.00 newAttività degli orti botanici, dei giardini zoologici e delle riserve naturali
92.00.09Altre attività connesse con le lotterie e le scommesse (comprende le sale bingo)
93.11.10Gestione di stadi
93.11.20Gestione di piscine
93.11.30Gestione di impianti sportivi polivalenti
93.11.90Gestione di altri impianti sportivi nca
93.12.00Attività di club sportivi
93.13.00Gestione di palestre
93.19.10Enti e organizzazioni sportive, promozione di eventi sportivi
93.19.92 newAttività delle guide alpine
93.19.99Altre attività sportive nca
93.21.00Parchi di divertimento e parchi tematici
93.29.30Sale giochi e biliardi
93.29.90Altre attività di intrattenimento e divertimento nca
94.99.20Attività di organizzazioni che perseguono fini culturali, ricreativi e la coltivazione di hobby
94.99.90Attività di altre organizzazioni associative nca
96.04.10Servizi di centri per il benessere fisico (esclusi gli stabilimenti termali)
96.04.20Stabilimenti termali
96.09.05Organizzazione di feste e cerimonie
55.10.00Alberghi
55.20.10Villaggi turistici
55.20.20Ostelli della gioventù
55.20.30Rifugi di montagna
55.20.40Colonie marine e montane
55.20.51Affittacamere per brevi soggiorni, case ed appartamenti per vacanze, B&B, residence
55.20.52Attività di alloggio connesse alle aziende agricole
55.30.00Aree di campeggio e aree attrezzate per camper e roulotte
55.90.20Alloggi per studenti e lavoratori con servizi accessori di tipo alberghiero
56.10.30Gelaterie e pasticcerie
56.10.41Gelaterie e pasticcerie ambulanti
56.30.00Bar e altri esercizi simili senza cucina
20.51.02 newFabbricazione di articoli esplosivi
47.78.35 newCommercio al dettaglio di bomboniere
49.32.10Trasporto con taxi
49.32.20Trasporto mediante noleggio di autovetture da rimesse con conducente
49.39.09 newAltre attività di trasporti terrestri di passeggeri nca
50.30.00 newTrasporto di passeggeri per vie d’acqua interne (inclusi i trasporti lagunari)
52.21.30 newGestione di stazioni per autobus
52.21.90 newAltre attività connesse ai trasporti terrestri NCA
74.20.11 newAttività di fotoreporter
74.20.19 newAltre attività di riprese fotografiche
74.30.00 newTraduzione e interpretariato
85.52.01 newCorsi di danza
92.00.02 newGestione di apparecchi che consentono vincite in denaro a moneta o a gettone
96.01.10 newAttività delle lavanderie industriali
56.10.20 newRistorazione senza somministrazione con preparazione di cibi da asporto
61.90.20 newPosto telefonico pubblico ed Internet Point

TABELLA 2

Codice attivitàDescrizione
47.19.10Grandi magazzini
47.19.90Empori ed altri negozi non specializzati di vari prodotti non alimentari
47.51.10Commercio al dettaglio di tessuti per l’abbigliamento, l’arredamento e di biancheria per la casa
47.51.20Commercio al dettaglio di filati per maglieria e merceria
47.53.11Commercio al dettaglio di tende e tendine
47.53.12Commercio al dettaglio di tappeti
47.53.20Commercio al dettaglio di carta da parati e rivestimenti per pavimenti (moquette e linoleum)
47.54.00Commercio al dettaglio di elettrodomestici in esercizi specializzati
47.64.20Commercio al dettaglio di natanti e accessori
47.78.34Commercio al dettaglio di articoli da regalo e per fumatori
47.59.10Commercio al dettaglio di mobili per la casa
47.59.20Commercio al dettaglio di utensili per la casa, di cristallerie e vasellame
47.59.40Commercio al dettaglio di macchine per cucire e per maglieria per uso domestico
47.59.60Commercio al dettaglio di strumenti musicali e spartiti
47.59.91Commercio al dettaglio di articoli in legno, sughero, vimini e articoli in plastica per uso domestico
47.59.99Commercio al dettaglio di altri articoli per uso domestico nca
47.63.00Commercio al dettaglio di registrazioni musicali e video in esercizi specializzati
47.71.10Commercio al dettaglio di confezioni per adulti
47.71.40Commercio al dettaglio di pellicce e di abbigliamento in pelle
47.71.50Commercio al dettaglio di cappelli, ombrelli, guanti e cravatte
47.72.20Commercio al dettaglio di articoli di pelletteria e da viaggio
47.77.00Commercio al dettaglio di orologi, articoli di gioielleria e argenteria
47.78.10Commercio al dettaglio di mobili per ufficio
47.78.31Commercio al dettaglio di oggetti d’arte (incluse le gallerie d’arte)
47.78.32Commercio al dettaglio di oggetti d’artigianato
47.78.33Commercio al dettaglio di arredi sacri ed articoli religiosi
47.78.35Commercio al dettaglio di bomboniere
47.78.36Commercio al dettaglio di chincaglieria e bigiotteria (inclusi gli oggetti ricordo e gli articoli di promozione pubblicitaria)
47.78.37Commercio al dettaglio di articoli per le belle arti
47.78.50Commercio al dettaglio di armi e munizioni, articoli militari
47.78.91Commercio al dettaglio di filatelia, numismatica e articoli da collezionismo
47.78.92Commercio al dettaglio di spaghi, cordami, tele e sacchi di juta e prodotti per l’imballaggio  (esclusi quelli in carta e cartone)
47.78.94Commercio al dettaglio di articoli per adulti (sexy shop)
47.78.99Commercio al dettaglio di altri prodotti non alimentari nca
47.79.10Commercio al dettaglio di libri di seconda mano
47.79.20Commercio al dettaglio di mobili usati e oggetti di antiquariato
47.79.30Commercio al dettaglio di indumenti e altri oggetti usati
47.79.40Case d’asta al dettaglio (escluse aste via internet)
47.81.01Commercio al dettaglio ambulante di prodotti ortofrutticoli
47.81.02Commercio al dettaglio ambulante di prodotti ittici
47.81.03Commercio al dettaglio ambulante di carne
47.81.09Commercio al dettaglio ambulante di altri prodotti alimentari e bevande nca
47.82.01Commercio al dettaglio ambulante di tessuti, articoli tessili per la casa, articoli di abbigliamento
47.82.02Commercio al dettaglio ambulante di calzature e pelletterie
47.89.01Commercio al dettaglio ambulante di fiori, piante, bulbi, semi e fertilizzanti
47.89.02Commercio al dettaglio ambulante di macchine, attrezzature e prodotti per l’agricoltura; attrezzature per il giardinaggio
47.89.03Commercio al dettaglio ambulante di profumi e cosmetici; saponi, detersivi ed altri detergenti per qualsiasi uso
47.89.04Commercio al dettaglio ambulante di chincaglieria e bigiotteria
47.89.05Commercio al dettaglio ambulante di arredamenti per giardino; mobili; tappeti e stuoie; articoli casalinghi;  elettrodomestici; materiale elettrico
47.89.09Commercio al dettaglio ambulante di altri prodotti nca
47.99.10Commercio al dettaglio di prodotti vari, mediante l’intervento di un dimostratore o di un incaricato  alla vendita (porta a porta)
96.02.02Servizi degli istituti di bellezza
96.02.03Servizi di manicure e pedicure
96.09.02Attività di tatuaggio e piercing
96.09.03Agenzie matrimoniali e d’incontro
96.09.04Servizi di cura degli animali da compagnia (esclusi i servizi veterinari)
96.09.09Altre attività di servizi per la persona nca

Leave a Reply